Una molecola di perdita di peso Miracolo?

Una molecola di perdita di peso Miracolo?

Uno studio interessante descrivendo lo sviluppo e la sperimentazione di una molecola identificata per primi negli animali e negli esseri umani di laboratorio obesi, che sembra svolgere un ruolo nella modulazione dell'asse del cervello in modo da prevenire un ulteriore aumento di peso. Gli scienziati della società farmaceutica Amgen hanno modificato la molecola in modo da rimanere più a lungo nella circolazione e dimostrato nei topi che provoca una diminuzione dell'impegno per alimenti ad alta densità, rallentamento dello svuotamento dello stomaco e perdita di peso significativa.

È interessante notare che gli effetti osservati erano simili a quelli osservati dopo cosiddetti interventi chirurgici bariatrici, che sono attualmente l'unica terapia efficace e duratura per l'obesità morbosa. Nei suoi studi, il ricercatore ha dimostrato gli effetti della molecola sulle regioni del cervello coinvolte nella elaborazione di segnali intestinali, come il sito nel cervello in cui termina il nervo vagus. Se questi risultati iniziali osservati nei topi da laboratorio siano confermati negli studi umani, sarebbe un grande passo avanti nello sviluppo di trattamenti efficaci per l'obesità.

Ma non dobbiamo dimenticare che il cervello umano è un "animale" molto diverso rispetto al piccolo cervello del mouse. Il sistema di ricompensa guidato dalla dopamina che guida l'assunzione di cibo è un sistema incredibilmente potente che potrebbe ignorare ogni tentativo di frenare l'appetito!